Rimuoveva la sabbia da un serbatoio Infortunio a Levate: ferito un 48enne
La ditta di Levate dove si è verificato l’infortunio (Foto by Colleoni)

Rimuoveva la sabbia da un serbatoio
Infortunio a Levate: ferito un 48enne

Infortunio a Levate nella mattinata di lunedì 10 giugno: un uomo di 48 anni è rimasto ferito in un’azienda in via Comun Nuovo.

Le sue condizioni fortunatamente non sono gravi: il ferito, un uomo di 48 anni di origini marocchine e residente a Calcinate, è stato immediatamente soccorso e trasferito in ortopedia ospedale San Marco di Zingonia, in condizioni cliniche stabili.

L’infortunio sul lavoro è avvenuto nella ditta CSV di Levate (dove lavora come dipendente e si occupa di sabbiatura e verniciatura conto terzi) intorno alle 10.40 di lunedì 10 giugno: dalle prime informazioni l’uomo stava rimuovendo dei residui di sabbia da un serbatoio di 2.500 kg posizionato in orizzontale, si è infilato nella bocca del serbatoio che si è inclinato schiacciandogli gli arti. Da qui la frattura al femore. Sul posto anche i tecnici dell’Ats.


© RIPRODUZIONE RISERVATA