Rintracciato dagli amici a Milano Ayoub è tornato a Bonate Sotto
Ayoub Loukili

Rintracciato dagli amici a Milano
Ayoub è tornato a Bonate Sotto

Alcuni amici hanno chiamato la famiglia: Ayoub è stato rintracciato a Milano ed è tornato a casa a Bonate Sotto, dalla sua famiglia, dopo che mancava dal 28 maggio.

Il giovane è un po’ provato e stanco ma sta bene. È stato accompagnato in caserma, dai carabinieri per l’interrogatorio necessario in questi casi. Il ragazzo, di 21 anni, si era allontanato con degli amici il 29 maggio alle 17, per andare a Milano a festeggiare il suo compleanno. Alle 19,30 l’ultima telefonata. Subito la famiglia aveva sporto denuncia, con grande apprensione.

A dare la notizia che Ayoub sta bene ed è a casa la famiglia che ringrazia chi si è prodigato nelle ricerche. Ayoub Loukili, 21 anni, è di origini marocchine ed è residente a Bonate Sotto. «Era uscito di casa il 28 maggio per festeggiare il suo compleanno: con amici è andato a Milano e non è più tornato. I suoi amici dicevano che non l’hanno visto e abbiamo fatto denuncia ai carabinieri» aveva raccontato il fratello. L’appello era stato pubblicato anche sulla pagina di «Sei di Bonate Sotto se...».

«Il suo telefono era spento e l’ultimo accesso su WhatsApp era proprio del 28 maggio: i carabinieri hanno chiamato anche gli amici, ma tutti dicevano che non sapevano niente» aveva spiegato anche il padre. Il ragazzo è tornato a casa intorno a mezzogiorno di mercoledì 5 giugno, portato da alcuni amici che lo hanno rintracciato a Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA