Domenica 26 Gennaio 2014

Negli Usa un freno

al paracetamolo

Stop all’uso di pillole anti-influenzali o antidolorifiche che contengono più di 325 mg di paracetamolo: la Food and drug administration (Fda) ha emesso una raccomandazione ufficiale in questo senso a tutti i medici americani. Chiedendo che non prescrivano più farmaci con appunto più di 325 mg del principio attivo. Sono estremamente popolari le pillole che uniscono ad altri componenti antiallergici o anti-congestionanti almeno 500 mg di paracetamolo: ma la Agenzia che controlla il mercato medicinale negli Usa sottolinea il rischio di danni epatici e di overdose accidentale assumendo le pasticche più volte al giorno. Circa la metà dei casi di emergenze per improvvise insufficienze epatiche da paracetamolo negli Usa vengono proprio da overdose per errore. (ANSA)

© riproduzione riservata