Tavernola, il giallo del lago d’Iseo Rintracciata la moglie del pensionato
Il colonnello Paolo Storoni, comandante dei carabinieri di Bergamo (Foto by San Marco)

Tavernola, il giallo del lago d’Iseo
Rintracciata la moglie del pensionato

Sarebbe in Montenegro: ha contattato i carabinieri di Bergamo e dovrebbe rientrare in Italia.

Sarebbe in Montenegro Elva Kurti, l’albanese moglie di Rosario Tilotta, il pensionato di Scanzorosciate scomparso nel 2004 e la cui auto – una Ford Fiesta – è stata localizzata a 15 anni di distanza nel lago d’Iseo, a 80 metri di profondità, con un cadavere all’interno. L’auto e il corpo senza vita dovrebbero essere recuperati nei prossimi giorni, probabilmente venerdì 6 settembre: il sospetto è che il cadavere sia proprio quello di Tilotta.

Intanto la moglie, appreso da un conoscente del ritrovamento, si è messa i contatto con i carabinieri di Bergamo e dovrebbe rientrare in Italia: se n’era andata nel 2007. Toccherà a lei ora ricostruire i giorni della scomparsa del marito, nell’ormai lontano 2004.


Leggi di più acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di mercoledì 4 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA