Bergamo allo Zecchino d’Oro MiMiSol veste tutti i bambini

Bergamo allo Zecchino d’Oro
MiMiSol veste tutti i bambini

Blu, rosso, grigio sono i colori principali scelti da Imelde Bronzieri per vestire i bambini dello Zecchino d’Oro che quest’anno festeggia i 60 anni.

Completi blu per i maschietti, gonne fantasia per le bambine, calzettoni grigi e abiti all’insegna del colore e della fantasia per i solisti. Un pezzo di moda bergamasca, in un mood molto britich, si conferma allo Zecchino d’Oro, che quest’anno taglia il traguardo della 60ª edizione, e torna su Rai1 alle 16.35 in diretta dall’Antoniano di Bologna, tutti i sabati dal 18 novembre al 9 dicembre, condotto da Francesca Fialdini.

il Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna è infatti vestito, ancora una volta, dalla stilista bergamasca Imelde Bronzieri, mente creativa del marchio per bambini MiMiSol, nato esattamente cinque anni fa ed esportato in tutto il mondo.

Dodici le canzoni inedite in gara (con le quali il repertorio dello Zecchino d’Oro sale a 752 brani) 18 gli autori di testi e musiche, 16 i piccoli interpreti provenienti da 10 diverse regioni d’Italia e selezionati dopo un tour che ha attraversato oltre 30 città, 60 i bambini del Piccolo Coro «Mariele Ventre» dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni che canteranno insieme ai solisti, per uno Zecchino d’Oro ricco di novità, in questo anno di grandi celebrazioni. Oltre alle quattro puntate della gara vera e propria, che culminerà con l’assegnazione dello storico premio alla canzone vincitrice, è in preparazione per l’8 dicembre uno show in prima serata su Rai1 condotto da Carlo Conti, per ripercorrere - attraverso le canzoni - i ricordi, i personaggi e i momenti che hanno segnato la storia del festival per bambini nato nel 1959 da un’idea di Cino Tortorella.

I bambini del Piccolo Coro «Mariele Ventre» dell’Antoniano di Bologna “Zecchino d’Oro” ed i solisti sono quindi vestiti Mimisol: «Da sempre sosteniamo il gruppo dello Zecchino d’Oro perché rappresenta uno spettacolo per bambini che cantano canzoni da bambini, con una ricaduta su tutti i nostri bambini sicuramente positiva».

© RIPRODUZIONE RISERVATA