Hello Kitty sulle borse bergamasche Save My Bag, co-branding con Sanrio

Hello Kitty sulle borse bergamasche
Save My Bag, co-branding con Sanrio

La prima borsa è uscita sul mercato italiano a fine 2013 e ora il marchio ha una forza internazionale tale che dai prossimi giorni sarà in co-branding con la Sanrio per Hello Kitty.

Per 2 anni, infatti, le stampe di proprietà del colosso giapponese finiranno sulle borse e zaini in polylycra, il materiale che a Comun Nuovo viene realizzato per Save My Bag: «Partiamo con qualche stampa per poi estendere la collezione - spiega Stefano Agazzi, titolare del brand con la moglie Valentina Azzia -. La nostra forza a Oriente ci ha spinto a prendere questa prima licenzia che è sicuramente molto appetibile per il nostro prodotto e target».

Questo mentre avanza il progetto di ampliamento dei mercati distributivi, «ma sempre restando made in Bergamo - continua Agazzi -. Acquistiamo la Lycra a Carvico, la accoppiamo realizzando cosi la polylycra in un laboratorio della Bergamasca e poi la lavoriamo nella nostra azienda a Comun Nuovo: dal taglio del tessuto sino al prodotto finito pronto per essere inviato alla distribuzione è tutto fatto internamente». Anche la logistica è cresciuta, con uno spazio a Zingonia.

Hello Kitty resta comunque la novità del momento: «Lanceremo la linea in Italia e all’estero: è il nostro primo co-branding e crediamo molto nella sua forza di comunicazione e di appeal su target diversi. Sarà una nuova spinta in giro per il mondo».

Leggi la pagina della moda acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 15 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA