Molestie a studentesse, notizia inventata
Cividate, denunciata consigliera leghista

Studentesse delle scuole medie palpeggiate. Allarme sicurezza. Continue molestie a Cividate al Piano. Tutto falso, almeno secondo i carabinieri di Martinengo che hanno denunciato per procurato allarme Giovanna Moleri, capogruppo della Lega Nord a Cividate e candidata alla carica di sindaco alle ultime elezioni.

Molestie a studentesse, notizia inventata Cividate, denunciata consigliera leghista
Giovanna Moleri

Secondo i militari l’esponente del Carroccio avrebbe contattato la stampa riferendo false notizie riguardanti molestie a studentesse minorenni. Dopo la pubblicazione delle notizia la consigliera era intervenuta chiedendo più controlli da parte dell’amministrazione comunale. «In seguito alla segnalazione che è stata fatta - accusò l’esponente del Carroccio - non c’è stato nessun intervento». Dopo una verifica, il sindaco Gian Battista Forlani chiarì che nessuna denuncia era stata presentata ai carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA