Occupavano abusivamente una casa
Denunciati ed espulsi a Zingonia

Sequestrati due coltelli con tracce di hashish e una pistola giocattolo priva del tappo rosso.

Occupavano abusivamente una casa Denunciati ed espulsi a Zingonia

I Carabinieri della stazione di Zingonia, su segnalazione, sono entrati in un’abitazione di via Oleandri in quanto erano stati segnalati movimenti sospetti in un appartamento. I militari, con il supporto di altri colleghi della Compagnia di Treviglio, hanno rintracciato quattro marocchini irregolari, di età compresa tra i 23 ed i 36 anni. Uno dei quattro era tra l’altro destinatario anche di un ordine di espulsione sino a questo momento mai eseguito. Tutti quanti sono stati denunciati in stato di libertà per la violazione della legge sugli stranieri.

Durante la perquisizione svolta nell’appartamento in questione, i Carabinieri hanno rinvenuto altresì due coltelli con tracce di hashish ed una pistola giocattolo senza tappo rosso. Le armi sono state sottoposte a sequestro cautelativo. Nei confronti dei 4, oltre al deferimento alla magistratura Bergamasca, è stata altresì avviata la procedura dell’espulsione . Si sta inoltre valutando la posizione di un altro cittadino marocchino che avrebbe preso dai quattro connazionali una «quota d’affitto» del tutto illegale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA