Paura per un 44enne a Treviglio
Un pitbull gli stacca un pezzo di labbro

Paura a Treviglio per un 44 enne aggredito da un cane al guinzaglio: medicato a Bergamo.

Paura per un 44enne a Treviglio Un pitbull gli stacca un pezzo di labbro

Urla, sangue dappertutto, gente che sviene, la corsa a chiamare il 118, quel labbro che fa un male d’inferno, lacerato per metà, per metà strappato, poi ricucito al Papa Giovanni. Ora che è tornato a casa, dopo una notte in ospedale in osservazione, A. M., 44 anni di Treviglio, figlio di un vigile in pensione, può tirare un sospiro di sollievo. E magari rimpiangere quel gesto istintivo, quella coccola al cagnolone fuori dal bar in piazza Matteotti, a Treviglio, sabato sera, durante una pausa della finale di Champions. Il fatto è che lui il cagnolone, un pitbull, lo conosce. E conosce di vista la ragazza col cagnolone che sabato sera si ferma per salutarlo Naturale fare due parole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA