Verdello, addio a Minnye Bonaldi
Ha tagliato il traguardo dei 100 anni

Si è spenta Erminia Bonaldi, mamma dello storico allenatore di calcio provinciale Nado. Martedì 16 luglio i funerali a Verdello.

Verdello, addio a Minnye Bonaldi Ha tagliato il traguardo dei 100 anni
Minnye Bonaldi

Prima di morire ha aspettato che il suo pronipote Andrea, nato prematuro, tornasse a casa dall’ospedale. Dopodiché se ne è andata, morendo nel suo letto. E per l’intera comunità di Verdello la morte di Erminia Bonaldi (ma a tutti nota come «Minnye»), 100 anni, è la perdita di una sua importante rappresentante.

Papà nativo di New York, Minnye è sempre stata all’avanguardia. Il figlio Nado, delegato nazionale allenatori calcio e storico commentatore di «Tutto Atalanta», evoca i traguardi raggiunti: «Ha abbattuto molti “muri” – dice – facendo cose ai suoi tempi impensabili per una donna: saltava dai trampolini con gli sci, aveva conseguito la patente per i camion e l’ambulanza, era una cacciatrice, sapeva quattro lingue, era maestra di pianoforte ed è stata la prima agente assicurativa donna per quella che allora era la Sai Fondiaria».

Grande, poi, era il suo impegno nel volontariato: aveva contribuito allo sviluppo di un asilo in India. Oltre che madre di Nado (e Rosanna, scomparsa anni fa), è stata nonna e bisnonna. Il suo ultimo pronipote è arrivato a casa dal Papa Giovanni poche ore prima che la centenaria morisse: «Ha voluto aspettare – Nado ne è convinto – il ritorno di Andrea prima di salutarci e andarsene serenamente». I funerali di Erminia «Minnye» Bonaldi saranno celebrati martedì 16 luglio alle 10 nella chiesa parrocchiale di Verdello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA