A Londra porta in scena
la vita di Caravaggio

Matteo Augello, a 32 anni è docente di studi culturali alla University of the Arts di Londra: protagonista di un programma Bbc dedicato a Michelangelo Merisi. La sua vita e la passione smisurata per la storia della moda e i costumi teatrali lo hanno portato a raccontare biografie d’altri tempi attraverso gli abiti. Storie che, seppur conosciute, come per esempio quella del pittore Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, vengono rivisitate e mostrate al mondo con una veste - è proprio il caso di dirlo - nuova.

A Londra porta in scena la vita di Caravaggio

Ad esserne convinto è Matteo Augello, 32 anni, nato e cresciuto a Caravaggio, che da dieci anni vive e lavora a Londra. «Ho vissuto a Caravaggio - racconta - fino alla prima laurea in Design della moda al Politecnico di Milano. Sono nato da una famiglia che amo definire “varia”, papà è siciliano e mamma per metà bergamasca e per metà londinese. Venire a Londra quindi per me è sempre stata una cosa di famiglia. In Italia ho iniziato a lavorare alla Fondazione Antonio Ratti di Como sin dai tempi dell’università, una realtà con cui ancora collaboro e di cui sono appena diventato membro del Comitato scientifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA