Dopo il lockdown a 21 anni la voglia di uscire e viaggiare ritrovata in Olanda

Bergamo senza confini Camilla Bosio, la dad e l’esame di Stato modificato. Dopo la pandemia il desiderio di riprendersi la vita. Da Colzate ad Amsterdam con il sogno della fotografia.

Dopo il lockdown a 21 anni la voglia di uscire e viaggiare ritrovata in Olanda
Camilla Bosio, 21 anni, originaria di Colzate, vive e lavora ad Amsterdam dal maggio 2021

Il Covid e il lockdown, la didattica a distanza, la difficoltà di incontrare gli amici, di uscire e coltivare le proprie passioni, le mura domestiche che diventano gioco forza il mondo, l’unica via di fuga e d’incontro con i coetanei sui social. Per Camilla Bosio, 21enne di Colzate, l’esperienza della pandemia è stata la molla per rivoluzionare la propria vita. Terminati gli studi al liceo scientifico Amaldi di Alzano e iscritta alla facoltà di Scienze della comunicazione all’Università degli studi di Bergamo, a maggio 2021 è partita per Amsterdam per una vacanza studio ma ha deciso di fermarsi lì. Oggi lavora come cameriera in un ristorante italiano, ha imparato a vivere e cavarsela da sola e coltiva il sogno di diventare fotografa professionista. Ma soprattutto è soddisfatta di essere uscita dalla sua «confort zone» che con la pandemia rischiava di diventare una prigione dorata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA