Elena e il sogno di vivere  in tutti i continenti
Elena Colotti

Elena e il sogno di vivere
in tutti i continenti

«L’ idea che avevo inizialmente era quella di trovare il mio posto nel mondo, e per farlo avrei voluto vivere in quattro continenti diversi». Questo desiderio, Elena Colotti, 23enne di San Lorenzo di Rovetta, l’ ha parzialmente realizzato. «Da settembre 2016 - racconta la studentessa - Groningen è la mia “base”, dove mi sono trasferita per frequentare l’ università. Ma è proprio da Groningen che sono partita per le due esperienze che hanno cambiato le mie prospettive future e il mio bagaglio culturale: Sudafrica e Taiwan. Vivere, e venire a contatto non solo con culture, ma con persone, stili di vita diversi per un periodo prolungato.

In principio era più una sfida con me stessa. A 17 anni avevo fatto richiesta di partecipare al progetto “Intercultura”, per andare a fare il quarto anno all’ estero ma non ero stata accettata. Il giorno in cui mio papà ricevette la lettera di comunicazione, non sapeva come dirmelo, perché per me significava davvero tanto. C’ era tanta rabbia e sconforto, mi sembrava la fine di un sogno.

Avevo lavorato con tutto il cuore per riuscire a partire, non riuscivo a capacitarmene. Avevo iniziato a mettere in discussione le mie capacità a livello mentale di affrontare un’ esperienza simile e dubitare delle mie ambizioni. Quindi, durante gli ultimi anni di superiori, ero motivata a provare a me stessa il contrario. Volevo trovare un modo che mi permettesse di vivere in 4 continenti, facendo quello che volevo fare: studiare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA