Riccardo: «Intelligenza artificiale,  la mia sfida a Chicago»

Riccardo: «Intelligenza artificiale,
la mia sfida a Chicago»

Riccardo Pressiani da Ponte San Pietro agli States Ingegnere, ha fondato la Wepo Inc insieme a un amico «A 4 anni la scintilla a contatto con il primo computer». «Avevo solo 4 anni quando sono entrato in contatto con il primo computer, e da lì è scoccata una scintilla». Con questa passione e un notevole bagaglio di studi in materia, Riccardo Pressiani, 25enne di Ponte San Pietro, nell’ agosto 2017 è volato negli States a Chicago.

«Non ho avuto molti dubbi quando ho dovuto scegliere il mio percorso di studi accademici - commenta -: avevo le idee chiare sin da piccolo. Ho passato gli anni di triennale facendo il pendolare tra Ponte San Pietro e Città Studi a Milano. Tre anni abbastanza tirati, passati tra aule e vagoni non proprio all’ avanguardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA