Addio a Giancarlo Losma, imprenditore visionario
Giancarlo Losma

Addio a Giancarlo Losma, imprenditore visionario

Morto a 74 anni per Covid. L’azienda che porta il suo nome si è fatta conoscere nel mondo. Il sindaco di Curno: una persona speciale.

È mancato a 74 anni Giancarlo Losma, molto conosciuto per la sua attività imprenditoriale e per il grande impegno nel tessuto associativo. Tre settimane fa ha iniziato ad accusare i primi sintomi di quella che sembrava una banale influenza, ma in realtà si trattava di Covid-19. Nonostante il ricovero e le cure in terapia intensiva all’ospedale Papa Giovanni XXIII, Giancarlo Losma non ce l’ha fatta, lasciando un grande vuoto in tutti coloro che lo conoscevano. Dopo il diploma come perito industriale, nel 1974 ha fondato l’azienda Losma Spa, di cui era presidente, attiva nella progettazione e costruzione di sistemi di depurazione dell’aria e dei liquidi lubrorefrigeranti. È sempre stato un imprenditore visionario, capace di intuire già 50 anni fa l’importanza del know-how dedicato alla sostenibilità ambientale. Negli anni la sua impresa è cresciuta e si è fatta conoscere in tutto il mondo, mantenendo però saldi legami a Curno, dove anche oggi ha sede il quartier generale della Losma spa, che conta 90 dipendenti, cui si aggiungono altri 40 impiegati nelle filiali in Gran Bretagna, Germania, India e Usa. Tutti erano considerati come figli, che oggi lo piangono per l’improvvisa scomparsa, ricordando come l’azienda per lui fosse una grande famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA