«Al nostro primo live  12 spettatori»  Quanta strada han fatto questi Pinguini
I Pinguini Tattici Nucleari

«Al nostro primo live 12 spettatori»
Quanta strada han fatto questi Pinguini

La storia del gruppo bergamasco che ha conquistato il terzo posto al Festival di Sanremo: il 29 febbraio saranno al Forum di Assago, ed è già sold out.

Ok lo Sziget nel 2017, la partecipazione al mitico Festival di Budapest ambito dalle più grandi pop-rock star mondiali; ok i sold out in giro per l’Italia ma il terzo posto al 70° Festival di Sanremo non se lo aspettavano nemmeno i bookmaker più temerari. E allora chapeau ai nostri Pinguini Tattici Nucleari.

Podio meritato, davvero, perché non capita tutti i giorni di passare dalla sala prove dell’oratorio di Nembro all’Ariston, e fare un salto a Pescara ospiti del Jova Beach Party. La bravura artistica conta, certo, ma è soprattutto il mix di freschezza, semplicità e (auto)ironia il segreto della band bergamasca che in pochi anni è diventata una delle realtà indie più irriverenti e richieste sulla scena italiana, scalando classifiche, web e ora anche Sanremo. I Ptn di Riccardo Zanotti (voce, compositore e autore di tutti i testi, classe 1994) e dei suoi compagni di avventura Elio Biffi, Nicola Buttafuoco, Matteo Locati, Simone Pagani e Lorenzo Pasini sono ormai una delle band più amate nel panorama under 30: oltre 245 mila follower su Instagram, 9 milioni di views su Youtube e 60 milioni di streaming su Spotify, con una fanbase particolarmente attiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA