Brucia il tetto, ma la strada è stretta Spegnimento difficile: oltre 6 ore di lavoro
I vigili del fuoco ad Adrara San Rocco (Foto by San Marco)

Brucia il tetto, ma la strada è stretta
Spegnimento difficile: oltre 6 ore di lavoro

Adrara San Rocco, distrutti 250 metri quadrati di copertura in via Martinelli.
L’edificio è in una zona difficile da raggiungere con i mezzi, vigili del fuoco sul posto con pick-up e auto.

Incendio accidentale in una abitazione fortunatamente senza conseguenze per le persone. Ma a rendere arduo e disagevole l’intervento delle squadre dei vigili del fuoco è stata la posizione dell’edificio: difficile da raggiungere con i mezzi. L’intervento alla fine ha richiesto oltre sei ore. Le fiamme sono divampate nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 15,30, ad Adrara San Rocco nel Basso Sebino in via Monsignor Angelo Martinelli. Il fuoco ha completamente distrutto il tetto in legno di circa 250 metri quadrati di un piano mansardato in fase di costruzione. A rendere complicati i lavori di spegnimento del rogo e messa in sicurezza dell’area da parte dei vigili del fuoco – giunti con squadre da Bergamo, Dalmine, Palazzolo Sull’Oglio e Chiari – sono state le condizioni di intervento sull’area del rogo con i mezzi di soccorso, in quanto la casa si trova una frazione altamente abitata e soprattutto con viuzze strette e ripide. Spazi difficilmente praticabili dai mezzi utilizzati dai pompieri, quali autoscale, autobotti. È stato infatti necessario l’utilizzo di pick-up e auto leggere.

I soccorsi

I soccorsi
(Foto by San Marco)

© RIPRODUZIONE RISERVATA