Caccia al ladro che si tuffa nel fiume  Valbrembo, i cittadini aiutano a cercarlo

Caccia al ladro che si tuffa nel fiume
Valbrembo, i cittadini aiutano a cercarlo

Segnalato alle Ghiaie, viene inseguito dai carabinieri: fugge gettandosi nel canale. Alla fine nonna prepara il caffè e si fa selfie coi militari.

Due ore di caccia al ladro, con una mezza dozzina di abitanti in aiuto ai carabinieri, ma senza l’adrenalina da ronda. È accaduto martedì alle 17,20, dopo che era sceso il buio, nella località Ghiaie, fra Valbrembo e Paladina, i cui antichi lavatoi sulla roggia ospitano in questi giorni il famoso «Presepe dei lavandai».


© RIPRODUZIONE RISERVATA