Cambiamenti climatici, il ghiacciaio dell’Adamello arretra sempre di più
Cordate di alpinisti sull’Adamello

Cambiamenti climatici, il ghiacciaio dell’Adamello arretra sempre di più

Ogni anno dal ghiacciaio dell’Adamello, il più esteso d’Italia, spariscono 14 milioni di metri cubi di acqua, pari a 5.600 piscine olimpioniche.

A dirlo, la Carovana dei ghiacciai di Legambiente che mercoledì 25 agosto a Ponte di Legno ha presentato i risultati del monitoraggio effettuato sui ghiacciai che si estendono fra le province di Brescia e Trento.

Pian di Neve, Mandrone e Presena sono tra i più noti dei singoli corpi glaciali che, complessivamente, nel 1957 occupavano 19 chilometri quadrati, scesi a 17,7 nel 2015, ma a preoccupare è lo spessore: dal 2016 a oggi si è registrata una riduzione di 10-12 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA