Casirate, il sindaco di corsa raccoglie i rifiuti e in 85 lo seguono
Il sindaco Manuel Calvi con i rifiuti raccolti durante un’uscita di «plogging»

Casirate, il sindaco di corsa
raccoglie i rifiuti e in 85 lo seguono

Manuel Calvi ha creato un gruppo Facebook per organizzare uscite di «plogging», disciplina tra sport e cura dell’ambiente. In pratica, si raccoglie l’immondizia abbandonata.

Fare un’attività fisica come il jogging o una camminata e al tempo stesso dare una mano a tenere pulito il territorio del proprio Comune? È possibile, quando si mettono assieme buona volontà e senso civico, quelli che hanno gli appassionati di plogging (neologismo derivante dallo svedese plocka upp, raccogliere, e jogging), un’attività sportiva «inventata» in Svezia dal runner Erik Ahlström che consiste nella raccolta dei rifiuti mentre si corre o si cammina, combinando esercizio fisico e pulizia dell’ambiente. “Se fanno il plogging in Svezia, perché non farlo anche a Casirate?» ha pensato il sindaco Manuel Calvi, neofita della disciplina che in quattro quattr’otto ha lanciato l’idea ai suoi compaesani formando il gruppo Facebook «Plogging a Casirate d’Adda» e passando in poche ore dal teorico al pratico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA