Costa di Mezzate: Vigili del fuoco sul posto Si teme il crollo del capannone incendiato
Il capannone incenerito a Costa di Mezzate

Costa di Mezzate: Vigili del fuoco sul posto
Si teme il crollo del capannone incendiato

A rendere la situazione ancora più rischiosa sono le previsioni del tempo che annunciano pioggia abbondante nella serata di domenica 2 agosto.

Sono ancora sul posto i Vigili del fuoco per monitorare la situazione dopo l’incendio che ha completamente distrutto un capannone a Costa di Mezzate. Nella mattinata di domenica 2 agosto i pompieri hanno presidiato l’area di via Landri perché si teme il crollo del capannone incenerito dalle fiamme che lo hanno avvolto sabato 1 agosto . A rendere la situazione ancora più rischiosa sono le previsioni del tempo che annunciano pioggia abbondante nella serata di domenica 2 agosto. Intanto restano anche sfollate le famiglie che risiedevano in una cascina nei pressi del capannone.

L’interno del capannone bruciato

L’interno del capannone bruciato

© RIPRODUZIONE RISERVATA