Da Clusone fino a Caravaggio I «motori» bergamaschi del turismo

Da Clusone fino a Caravaggio
I «motori» bergamaschi del turismo

In cima alla classifica svetta Orio al Serio, con il suo aeroporto (vedi alla voce «accessibilità del territorio») e il richiamo dei centri commerciali. Segue Bergamo, poi alcune perle della provincia: Castione della Presolana, Clusone, Caravaggio, Lovere.

Di provare a calcolare il «potenziale di consumo turistico» di tutti i Comuni lombardi si è fatto carico uno studio del Centro sullo Sviluppo dei territori e dei settori della varesotta Liuc Business School, con il supporto di Ubi Banca. L’analisi, in realtà, calcola in generale il «potenziale di consumo» complessivo di ciascun territorio, per valutarne le prospettive di sviluppo e suggerire le linee da seguire per mettere in moto nuove dinamiche economiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA