Dal 6 giugno scatta il Ramadan Concesse due aree distinte agli islamici

Dal 6 giugno scatta il Ramadan
Concesse due aree distinte agli islamici

La frattura tra la Comunità musulmana di Bergamo e il Centro culturale islamico di via Cenisio continua e così il Comune di Bergamo, in vista del Ramadan che scatterà la sera del 6 giugno e durerà come di consueto un mese, ha concesso due posti per pregare alle due fazioni in polemica tra di loro.

La Comunità musulmana avrà a disposizione la palestra della scuola media Corridoni alla Clementina e dovrà pagare un prezzo scontato di 600 euro per l’utilizzo della struttura durante il Ramadan, mentre al Centro islamico di via Cenisio è stato assegnato il parcheggio comunale del Centro Galassia in via Zanica (parcheggio che dunque non potrà essere sfruttato per un mese) e, in considerazione delle spesa da sostenere per l’allestimento del tendone e dei relativi servizi, non dovrà pagare nessun canone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA