Ex Riuniti, chiesa venduta agli islamici Sarà una moschea, scoppia il caso politico

Ex Riuniti, chiesa venduta agli islamici
Sarà una moschea, scoppia il caso politico

L’Associazione musulmani di Bergamo si è aggiudicata la cappella dall’Asst Papa Giovanni XXIII. Superata per 9 mila euro la comunità ortodossa romena che la usava dal 2015. Scontro tra Palafrizzoni e Lega.

La chiesa degli ex Ospedali Riuniti è stata venduta all’Associazione musulmani di Bergamo. L’associazione (a cui fanno riferimento circa 3 mila musulmani della Bergamasca e che attualmente si ritrova nella sala civica di via Rosa, a Boccaleone) si è aggiudicata l’asta dell’Asst Papa Giovanni XXIII con un rialzo dell’8% sulla base di 418.700 euro (per circa 453 mila euro). Superando per soli 9 mila euro l’offerta della comunità ortodossa romena (ferma a un +6%), che aveva in uso la cappella dal 20 agosto 2015. Indietro, invece, un gruppo del settore alberghiero che ha rilanciato dell’1%. La gara era basata sul «chi offre di più», ora ci saranno 90 giorni di tempo per verificare i requisiti di legge previsti dal Codice degli appalti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA