Gallera: «Ci sarà una terza ondata» E il governo frena le Regioni
La Corsarola domenica 29 novembre, primo giorno di zona arancione (Foto by Bedolis)

Gallera: «Ci sarà una terza ondata»
E il governo frena le Regioni

Lombardia, l’allarme dell’assessore al Welfare, che supera indenne la mozione 5 Stelle. Prosegue il confronto sul Dpcm. Fontana: «Interventi di ampio respiro»

«Probabilmente avremo una terza ondata, questa arriverà a gennaio». La lunga giornata di Giulio Gallera, assessore regionale al Welfare, comincia con questa dichiarazione in aula, in risposta a un’interrogazione delle opposizioni, scatenate sul caso Covid e la gestione dell’assessorato. «Come si sta organizzando, la Regione, per fronteggiarla?» si domanda Niccolò Carretta, di «Azione!» e firmatario dell’interrogazione che punta l’indice su «una Regione che sembra procedere con inspiegabile lentezza organizzativa e decisionale».

d.nikpalj
Dino Nikpalj

Curioso di tutto ed esperto di niente. Classe 1968 (ohibò…), maturità tecnica e studi in Giurisprudenza, lavora a L’Eco di Bergamo dal novembre 1997. Vicecaporedattore dal 2014, è stato inviato e per tre anni ha guidato la redazione web. Scrive di cronaca, politica, trasporti e Atalanta, della quale è tifosissimo. Ha da sempre una passionaccia per il calcio inglese in tutte le sue forme e categorie, una spiccata simpatia per il Manchester City e una fornitissima biblioteca, anche di storie di calcio. Che prova a raccontare su Corner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA