Gandino, malore in baita per un escursionista. I rifugisti chiamano il 112
La baita Monte Alto a Gandino

Gandino, malore in baita per un escursionista. I rifugisti chiamano il 112

Sono stati i rifugisti a consigliarlo di non proseguire nella sua escursione. Un uomo di 72 anni è stato trasferito all’ospedale di Seriate.

Un uomo di 72 anni è arrivo a una baita Monte Alto sopra Gandino quando ha spiegato ai rifugisti che era stanco ma che avrebbe proseguito nel suo cammino. Subito però i responsabili della baita hanno capito che c’era qualcosa che non andava e hanno chiamato il 112. È successo poco prima delle 12 di sabato 19 giugno sopra Gandino. Alla baita è arrivato l’elicottero con i soccorsi.

L’uomo è stato visitato e trasferito a Seriate in ambulanza: le sue condizioni paiono serie e l’uomo è stato ricoverato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA