I redditi dei Comuni bergamaschi  Gorle in testa, ecco la classifica completa

I redditi dei Comuni bergamaschi
Gorle in testa, ecco la classifica completa

Continua il dominio dell’hinterland, che anche nel 2018 conferma molti paesi ai primi posti. Le valli sempre fanalino di coda: Blello ancora ultimo.

Nessuno può battere Gorle, sempre e ancora. Nuovo anno, stesso primato per il Comune dell’hinterland che si conferma in testa alla classifica dei redditi della provincia di Bergamo. Anche nelle dichiarazioni presentate nel 2018, quindi riferite ai redditi del 2017, Gorle svetta con 29.476 euro. La sorpresa però è ai piedi del podio: Bergamo infatti deve cedere il terzo posto a Cenate Sotto. La città si deve «accontentare» di 27.227 euro contro i 27.375 dello storico rivale con cui da qualche annata si alterna in terza posizione. Al secondo posto si conferma invece Mozzo con 29.454 euro. In totale il reddito medio di tutta la provincia di Bergamo è di 19 mila 514 euro, in leggera risalita rispetto ai 19.451 dell’anno precedente. I dati aggiornati sono stati pubblicati dal ministero delle Finanze ed elaborati da «L’Eco di Bergamo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA