Il cardiologo e i malati di Covid «Danni anche ad altri organi»
Il cardiologo Alberto Cremonesi

Il cardiologo e i malati di Covid
«Danni anche ad altri organi»

Alberto Cremonesi guida la Cardiologia di Humanitas Gavazzeni: notate miocarditi fulminanti e vasi sanguigni infiammati.

Non solo polmoniti. Nella fase due, quella dedicata alla ripartenza, c’è tempo anche per fare il punto su tutti gli altri sintomi dell’infezione da coronavirus, quelli che – in corsa – si è fatto fatica, almeno nelle primissime ore dell’emergenza, a ricondurre al Covid-19. E fra i sintomi accertati della malattia ci sono anche anomalie riscontrate nel sistema cardiovascolare dei pazienti. A fare chiarezza Alberto Cremonesi, 68 anni, responsabile della Cardiologia di Humanitas Gavazzeni e coordinatore del dipartimento cardiovascolare.

Quali sono i principali danni al sistema cardiovascolare che avete riscontrato nei pazienti covid?

© RIPRODUZIONE RISERVATA