Il vento spazza via le polveri sottili Bergamo senza stop, a Milano Area B

Il vento spazza via le polveri sottili
Bergamo senza stop, a Milano Area B

Ci ha pensato il vento a spazzare via le polveri sottili. Dopo un periodo in cui le concentrazioni di Pm10 sono progressivamente salite, fino a sforare i limiti indicati dall’Unione europea, la brezza che ha caratterizzato la giornata di sabato ha ripulito l’aria.

Il particolato per (quasi) tutte le centraline della provincia è sceso sotto i 50 microgrammi per metro cubo, mentre la media provinciale si è attestata sui 45 microgrammi per metro cubo. Dunque è stata scongiurata la possibilità di veder scattare il blocco dei mezzi più pesanti come previsto dall’Accordo del bacino padano. Il documento prevede l’avvio delle misure restrittive in caso in cui lo sforamento dei 50 microgrammi per metro cubi persista per quattro giorni consecutivi, con verifica dei dati nei giorni di lunedì e giovedì. Cosa, che sulla carta, oggi avrebbe potuto far scattare il blocco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA