Laboratorio di meccanica d’eccellenza   Il Patronato lancia il progetto «Afp tools»
Il laboratorio meccanico del Patronato San Vincenzo (Foto by foto bedolis)

Laboratorio di meccanica d’eccellenza

Il Patronato lancia il progetto «Afp tools»

Tecnologie rinnovate per gli allievi dell’area meccanica.Il primo febbraio alla Casa del Giovane l’inaugurazione.

Afp tools (dove «tools» sta per macchine utensili) è il progetto presentato ieri in via Gavazzeni all’Afp (Associazione formazione professionale) del Patronato San Vincenzo, che ha portato al rinnovamento del laboratorio di meccanica. «Afp Tools nasce da un percorso di confronto tra la nostra scuola, il territorio e le aziende – ha spiegato don Marco Perrucchini, direttore generale di Afp – per offrire agli studenti una formazione di qualità ed accrescere la sensibilità verso un settore che in Bergamasca e in Lombardia offre opportunità».

La scuola del Patronato migliora la propria offerta, ascoltando famiglie e ragazzi e recependo i bisogni del mondo del lavoro. «È un modello – ha aggiunto – che funziona, già sperimentato un paio di anni fa quando con un uguale percorso abbiamo rilanciato il settore della grafica». Afp Tools ha richiesto un investimento di 450 mila euro, di cui 100 mila sono il contributo della Fondazione Ubi Banca popolare onlus, altrettanti messi a disposizione dalla scuola, il resto deriva dal sostegno di otto aziende bergamasche. «Il risultato è frutto della passione dei nostri allievi e delle imprese – ha dichiarato Efrem Barcella, direttore della Sede di Bergamo di Afp –, che li apprezzano durante i periodi di tirocinio e stage. Purtroppo il settore della meccanica non è conosciuto, mentre è un’eccellenza produttiva che richiede tecnici preparati». «Negli ultimi tempi – ha sottolineato Luigi Ferri, docente responsabile dell’Area Meccanica – il laboratorio ha subito una profonda trasformazione, permettendo ai giovani studenti della scuola professionale di formarsi già a scuola con la medesima tecnologia che ritrovano poi nelle aziende presso cui svolgono i percorsi di alternanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA