Ladri alle scuole di Mornico: spariti computer, tablet e soldi
I danni

Ladri alle scuole di Mornico: spariti computer, tablet e soldi

Una trentina tra pc e tablet sottratti alle scuole elementari e medie «Dante Alighieri». Il raid tra venerdì 16 aprile e sabato 17, la scoperta lunedì mattina. Dopo aver rotto la rete del giardino sono entrati nell’edificio dal retro.

Una trentina tra pc e tablet sottratti alle scuole elementari e medie Dante Alighieri di Mornico al Serio. Amara la sorpresa per gli studenti e il personale scolastico che, ieri mattina, sono rientrati a scuola dopo la pausa del weekend. Il furto è stato messo a segno nella notte tra venerdì e sabato, più precisamente 17 minuti dopo la mezzanotte, anche se si è venuti a conoscenza di quanto accaduto solo in occasione della ripresa dell’attività didattica. Ancora da definire l’entità del furto a cui si aggiungono, anche, i danni recati a porte e finestre. Secondo quanto potuto ricostruire, i ladri, ancora ignoti, si sono dapprima introdotti nel giardino praticando un taglio nella rete in prossimità del torrente e della relativa passerella per poi irrompere nell’edificio che fa capo all’istituto comprensivo di Calcinate servendosi dell’ingresso posteriore delle scuole medie che, in questo periodo, è inutilizzato per via delle norme anticontagio. Per evitare di essere scoperti, i malviventi hanno per prima cosa messo fuori uso il sistema di allarme di recente installazione distruggendo i dispositivi telefonici a cui era collegato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA