Leolandia riparte in sicurezza «Da qui il rilancio del turismo»
Le autorità intervenute alla cerimonia di riapertura di Leolandia

Leolandia riparte in sicurezza
«Da qui il rilancio del turismo»

Decolla la nuova stagione del parco divertimenti di Capriate San Gervasio nel giorno del solstizio d’estate, con ingressi contingentati e distanze. Il presidente Giuseppe Ira: «Siamo orgogliosi di dare il via a questa stagione». Gli amministratori pubblici: «Un bel segnale per le famiglie e il territorio»

Nel giorno del solstizio d’estate, con uno splendido sole, ieri mattina - sabato 20 giugno - ha preso il via la stagione 2020 del parco di Leolandia di Capriate all’insegna del divertimento in sicurezza. È stata l’occasione per presentare la nuova area tematica dedicata ai Superpigiamini «PJ Masks City», cartone animato campione di ascolti. Tra le giostre più gettonate nella prima giornata, il Gufaliante, che ha regalato un volo entusiasmante intorno al mitico Quartier Generale e, naturalmente, l’incontro dal vivo con Gattoboy, Geco e Gufetta, nella cornice del Museo. Con il contingentamento degli ingressi e le distanze di sicurezza, il parco promette una stagione di allegria all’insegna del rispetto e dell’attenzione al nuovo contesto di normalità.

L’inaugurazione, con l’alza bandiera e l’Inno di Mameli, si è svolta ieri mattina, alla presenza del presidente di Leolandia Giuseppe Ira e di numerose autorità: i sindaci di Capriate Vittorino Verdi con il vice Cristiano Esposito, di Brembate Mario Doneda e il suo il vice Alessandro Carrara, il presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli, l’assessore regionale Claudia Maria Terzi, il consigliere Giovanni Malanchini e il maresciallo Vito Piraino, comandate dei carabinieri di Capriate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA