«Ma perché i lavori in Città Alta non vengono fatti come una volta?»
Lavori per la posa del selciato in via Sant’Andrea (Foto by Storylab)

«Ma perché i lavori in Città Alta
non vengono fatti come una volta?»

L’Associazione Città Alta e Colli a Palafrizzoni: «Dobbiamo rassegnarci ad interventi fatti male?»

«In città sono aperti 30 cantieri: sicuramente lavori necessari e ben vangano, se ben fatti. Perchè, assessore Marco Brembilla, c’è modo e modo di lavorare, come lei ben sa. Guardi per esempio queste foto dove le differenze tra il prima e il dopo sono evidenti : degli artigiani, incaricati dal Comune, hanno lavorato e hanno speso del tempo che è costato soldi alla collettività. Ma i risultati sono lì da confrontare» rileva in un post su Facebook l’Associazione per Città Alta e i Colli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA