Mail premio e di richiesta dati Un video vi spiega come evitare truffe

Mail premio e di richiesta dati
Un video vi spiega come evitare truffe

Ci sono quelle delle bollette che vi chiedono dati, quelle che vi premierebbero con super buoni da spendere un po’ ovunque: dal supermercato al negozio di abbigliamento fino allo store di arredamento. Attenzione alle mail truffa. Ecco perchè.

Queste mail sono delle vere e proprie trappole e stanno aumentando, diffondendosi sia sulle caselle di posta privata che in quelle dei luoghi di lavoro. Se poi sono «cryptolocker» sono le più temibili. Ma cosa sono? CryptoLocker è un trojan comparso nel tardo 2013. Questo virus infetta i sistemi Windows e consiste nel criptare i dati della vittima, richiedendo un pagamento per la decriptazione.

Symantec stima che circa il 3% di chi è colpito dal malware decide di pagare. Alcune vittime dicono di aver pagato l’attaccante ma di non aver visto i propri file decifrati. CryptoLocker generalmente si diffonde come allegato di posta elettronica apparentemente lecito e inoffensivo che sembra provenire da istituzioni legittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA