Manomettono le cassette antincendio, con gli estintori danneggiano le auto a Casnigo: due 20enne denunciati

Manomettono le cassette antincendio, con gli estintori danneggiano le auto a Casnigo: due 20enne denunciati

Nel pomeriggio di mercoledì 26 maggio, a Lovere, i Carabinieri di Gandino hanno denunciato per danneggiamento aggravato due ragazzi italiani di 20 anni.

Si tratta di un ragazzo disoccupato residente a Casnigo, noto alle Forze dell’ordine per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, e di un operaio, residente a Peia, accusato di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche nel marzo 2021.

I due sono stati denunciati a conclusione dell’attività di indagine avviata a seguito della denuncia del sindaco di Casnigo presentata il 1° maggio dopo il danneggiamento di alcune cassette antincendio presenti all’interno del parcheggio pubblico di Casnigo, in via Giuseppe Garibaldi. La vicenda risale alla serata tra venerdì 30 aprile e sabato 1° maggio. Oltre all’atto vandalico, i colpevoli avevano disperso il contenuto degli estintori su alcune vetture parcheggiate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA