Medicinali senza brand Vademecum per i dubbiosi

Medicinali senza brand
Vademecum per i dubbiosi

Di marca o equivalente? Probabilmente anche il vostro farmacista di fiducia vi ha fatto molte volte questa domanda, perché da molti anni, a fianco dei farmaci dal brand famoso, sono disponibili anche quelli cosiddetti equivalenti (o generici), ovvero medicinali che contengono lo stesso principio attivo e nella stessa quantità di un farmaco di riferimento che ha perso negli anni la copertura del brevetto, e quindi l’esclusività di vendere il principio attivo.

I medicinali equivalenti, spiega l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), hanno inoltre la stessa forma farmaceutica e le stesse indicazioni del medicinale di riferimento. Sono dunque, dal punto di vista terapeutico, equivalenti al prodotto di riferimento e possono quindi essere utilizzati in sua sostituzione (a meno che condizioni strettamente personali, individuate dal medico, rendano insostituibile il farmaco di marca).

© RIPRODUZIONE RISERVATA