Morta la donna caduta in bici elettrica Fatale la botta contro il cordolo stradale
La bicicletta elettrica sulla quale viaggiava la donna caduta sabato in Città Alta (Foto by Colleoni)

Morta la donna caduta in bici elettrica
Fatale la botta contro il cordolo stradale

L’incidente sabato 20 giugno in Città Alta: Monica Ginami, 50 anni, è deceduta all’ospedale. La dinamica ancora al vaglio della polizia locale: purtroppo non indossava il casco protettivo.

Per oltre ventiquattr’ore è rimasta in coma, senza più riprendersi dalle conseguenze del grave incidente che l’aveva vista, suo malgrado, protagonista sabato 20 giugno, nel pomeriggio, in Città Alta. Alla fine non ce l’ha fatta e domenica notte Monica Ginami, la cinquantenne caduta sabato dalla bicicletta elettrica in via della Fara, è morta nel suo letto del reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Papa Giovanni XXIII.

Monica Ginami

Monica Ginami

© RIPRODUZIONE RISERVATA