Multe sulle strisce gialle +22% Residenti sul piede di guerra con i turisti

Multe sulle strisce gialle +22%
Residenti sul piede di guerra con i turisti

Di questo passo saranno oltre 13 mila le multe a fine anno. Il maggior numero di multe in piazzale Tiraboschi. E intanto infiamma la polemica dei residenti contro i turisti: «Le loro auto occupano gli stalli riservati a noi».

In termini percentuali fa il 22,5 di multe in più al giorno: dalle 30,7 del 2017 alle 37,6 del 2018. Con due premesse. La prima: il dato del 2017 risente del fatto che la sosta a pagamento sulle strisce gialle è stata introdotta nella seconda parte dell’anno. La seconda: il dato del 2018 si riferisce ai primi 8 mesi e mezzo dell’anno . Numeri alla mano, in questi primi 8 mesi e mezzo del 2018, le vie nel mirino sono quelle più centrali: sopra quota 200 multe ci sono via Crispi (255), Cucchi (347), Greppi (304, più decentrata ma al confine con la Ztl di San Bernardino), Locatelli (399). Monte Ortigara (429), Moroni (371), Querena (212), San Lazzaro (226), Sant’Antonino (222), Fara (219) e il viale delle Mura (246).

© RIPRODUZIONE RISERVATA