Muore dopo la caduta in giardino Sabato i funerali di Eugenia De Beni
Eugenia De Beni

Muore dopo la caduta in giardino
Sabato i funerali di Eugenia De Beni

Si svolgeranno sabato 13 agosto ore 10,30 in Sant’Alessandro della Croce i funerali di Eugenia De Beni, tra le più apprezzate restauratrici in Bergamasca, morta dopo una tragica caduta in vacanza.

La donna, cinquantenne, era in vacanza nella casa di famiglia a Pacengo, frazione di Lazise, sulla sponda veronese del lago di Garda. Domenica mattina è rimasta vittima di una rovinosa caduta in giardino. Era a bordo piscina con un’amica, appoggiata a un parapetto, quando questo ha ceduto ed entrambe sono cadute per qualche metro.

Eugenia De Beni ha avuto la peggio, picchiando la testa a terra con violenza. Inizialmente non ha perso conoscenza e ha chiesto ai familiari di essere accompagnata in ospedale per un controllo, pensando di essersi rotta un polso. Ma la situazione è velocemente precipitata. La restauratrice è stata trasportata al vicino ospedale di Peschiera, da dove, vista la gravità delle sue condizioni, è stata trasferita al Borgo Trento di Verona, dove i medici non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. La donna è morta nel primo pomeriggio di ieri. L’amica che era con lei ha riportato forti contusioni, ma non è in pericolo di vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA