Nel furgone 5 bici rubate da 40 mila euro: presi due 21enni

Nel furgone 5 bici rubate da 40 mila euro: presi due 21enni

Dopo aver escluso le strade cieche, i carabinieri hanno organizzato mirati appostamenti lungo le vie principali da Villa d’Ogna verso Bergamo.

Nel mirino dei due giovanissimi ladri, le biciclette professionali mountain-bike a pedalata assistita di ultima generazione: sul furgoncino quando sono stati fermati dai Carabinieri di Sovere e Lovere ce n’erano ben cinque, per un valore complessivo di 40mila euro . Grazie al lavoro dei militari dell’Arma però sono state riconsegnate ai legittimi proprietari.

I due giovani, che verranno processati stamattina (24 luglio) con rito direttissimo, sono stati fermati nella notte tra il 23 e il 24 luglio a Villa d’Ogna : entrambi sono di origine straniera e residenti a Milano, celibi e incensurati. Il provvedimento scaturisce da una serie di chiamate al 112 per furti a Villa d’Ogna nei garage di alcuni edifici residenziali. I testimoni hanno detto di aver visto allontanarsi a gran velocità un veicolo commerciale di piccole di dimensioni con targa straniera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA