Nidi gratis: al via le domande online Aiuti per 3.200 famiglie bergamasche

Nidi gratis: al via le domande online
Aiuti per 3.200 famiglie bergamasche

L’iniziativa di Regione Lombardia coinvolge 94 comuni della provincia: azzerate le rette degli asili alle famiglie a basso reddito.

Sono 94 i comuni della nostra provincia che aderiscono alla nuova edizione di Nidi Gratis, la misura promossa dalla Regione Lombardia che azzera la retta degli asili alle famiglie a basso reddito. I nidi e micro-nidi pubblici e privati ammessi per il biennio 2019-2020 sono 171 su tutto il territorio, dodici solo nella città di Bergamo . I posti disponibili sono 3.227, 1.915 negli asili comunali e 1.312 in quelli privati convenzionati e la stima dell’Assessorato regionale alla Famiglia è di arrivare coprirne con il bonus più della metà. Soltanto sei le strutture non ammesse (due a Cusio, due a Moio de’ Calvi, una Seriate e una a Zanica), mentre l’unica domanda ancora in sospeso è quella del Comune di Strozza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA