Palestre off limits per il Covid Sport in bilico per duemila ragazzi

Palestre off limits per il Covid
Sport in bilico per duemila ragazzi

Sono 34 gli spazi delle scuole ancora chiusi a Bergamo. L’assessore Poli: «Il Comune garantirà i costi della sanificazione».

Pur sospeso tra incertezze e protocolli, lo sport di base bergamasco cerca di ripartire. I problemi, però, non mancano, in particolare per le tante società che sono solite utilizzare le palestre delle scuole della città, ad oggi però ancora chiuse. In questi giorni Palafrizzoni sta cercando di trovare una soluzione per permettere la riapertura dei 34 impianti sparsi sul territorio che la scorsa stagione hanno ospitato 126 realtà agonistiche e non, che tra atleti e tecnici coinvolgono oltre duemila sportivi di tutte le età garantendo un servizio fondamentale per tante famiglie bergamasche.

Ottimismo da Palafrizzoni

© RIPRODUZIONE RISERVATA