Piano vaccini anti-Covid, si comincia il 27 Ecco i primi 50 operatori sanitari orobici

Piano vaccini anti-Covid, si comincia il 27
Ecco i primi 50 operatori sanitari orobici

I nomi dei primi medici, infermieri e farmacisti che si sottoporranno all'iniezione del vaccino il 27 dicembre.

Ormai, è solo questione di ore. I primi vaccini contro il Covid-19 partiranno per l’Italia la notte di Natale. Varcati i cancelli della sede di Pfizer a Puurs, cittadina fra Bruxelles e Anversa, i camion della big pharma trasporteranno tutte le dosi (9.750) a Roma, all’hub centrale dell’ospedale Spallanzani. Lì il carico verrà diviso, e sempre da lì l’esercito lo scorterà in tutte le regioni durante la giornata di Santo Stefano. In Lombardia le dosi (1.620) sono attese, tutte, all’ospedale Niguarda di Milano: la staffetta proseguirà poi su 11 automediche dell’Areu, che consegnerà nella Bergamasca – sia all’ospedale Papa Giovanni XXIII sia all’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano – i primissimi 100 vaccini. Prime iniezioni a favore di flash per medici, infermieri e operatori simbolo della lotta al Covid nel pomeriggio del 27.

Ecco la lista dei primi medici, farmacisti e infermieri che si sottoporranno ai vaccini:

© RIPRODUZIONE RISERVATA