Quei 500 posti auto vuoti in attesa  ormai da  12 anni
Il parcheggio a Capriate, ancora vuoto

Quei 500 posti auto vuoti
in attesa ormai da 12 anni

A Capriate San Gervasio e Brembate lungo la A4 Milano-Brescia. Sembrava tutto risolto, invece mancano ancora dei passaggi burocratici per l’apertura. E ora i Comuni temono che la gestione sia insostenibile.

Sono ancora chiusi al pubblico i parcheggi di interscambio realizzati nel 2008 a Capriate San Gervasio e Brembate lungo la A4 Milano-Brescia nell’ambito del quadruplicamento dell’autostrada. E lo rimarranno ancora per un po’, almeno fino al primo trimestre del prossimo anno. Risolto il problema della convenzione con il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture e Aspi (autostrade per l’Italia), in base alla quale viene affidata ai due Comuni la gestione delle due aree di sosta (a fronte del pagamento di un canone annuale di quattromila euro), rimangono ancora dei passaggi burocratici da completare: il primo la necessaria sottoscrizione di un’altra convenzione fra i due enti locali (l’affidamento di Aspi è stato unico: quindi, ora, Capriate e Brembate devono mettere nero su bianco a chi spetta cosa con le giuste misure).

© RIPRODUZIONE RISERVATA