Rivoluzione Poste, consegne fino a sera E punti con armadietti per ritiro pacchi

Rivoluzione Poste, consegne fino a sera
E punti con armadietti per ritiro pacchi

L’azienda cambia pelle seguendo l’onda dell’e-commerce. I «lockers» per ricevere i pacchi.

Fino ad ora eravamo abituati ad attendere l’arrivo dei postini solo alla mattina. Da lunedì invece Poste Italiane garantirà la consegna della corrispondenza anche al pomeriggio (in fasce orarie estese fino alle 19,45) e nei week-end, grazie al nuovo modello «Joint Delivery». «La fascia oraria pomeridiana – spiega Gabriele Marocchi, responsabile Ingegneria della Lombardia – sarà dedicata prevalentemente alla consegna dell’e - commerce». Ma questa non è la sola novità: da un paio di settimane è stata anche rinnovata la flotta, con l’introduzione di 8 nuovi motocicli elettrici a tre ruote in città. «Un mezzo agile – specifica Marocchi – ecologico e con maggiore capacità di carico». La nuova flotta di veicoli a tre ruote conta 70 motocicli in Lombardia e 330 su tutto il territorio nazionale. In totale il parco mezzi a Bergamo e provincia vede la presenza di 138 auto, 224 motorini, 8 tricicli elettrici, 7 free duck, 2 biciclette e 15 mezzi furgonati . Il rinnovamento, però, non finisce qui: con la nuova rete «PuntoPoste» sarà anche possibile ritirare i propri acquisti on line, consegnare i resi ed effettuare spedizioni preaffrancate in completa autonomia. «Abbiamo predisposto – continua l’ingegnere di Poste Italiane – punti fisici di appoggio, una rete di armadietti fai-da-te, chiamati “Lockers”, che offrono un servizio non stop 24 ore su 24, fino a 7 giorni su 7.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 16 febbraio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA