Si perde nei boschi della Val Brembilla: soccorso 14enne
I soccorsi in azione in Val Brembilla

Si perde nei boschi della Val Brembilla: soccorso 14enne

Si è perso nel bosco, con lo zaino pieno di libri di scuola, e quando, verso le 19 di mercoledì 13 ottobre, ormai cominciava a essere buio e ha capito che la situazione si stava complicando, ha cominciato a chiedere aiuto.

Le sue urla sono state sentite da un passante che ha allertato i soccorsi. Protagonista un ragazzino di 14 anni di Val Brembilla. Stando a quanto si è potuto sapere, il giovane sarebbe partito da Camorone, qualche chilometro più a valle, su un sentiero. Arrivato in prossimità della località Magnavacche ha perso l’orientamento e si è trovato in una zona impervia. Con il cellulare ha chiamato la mamma e cominciato a chiedere aiuto. La mamma ha allertato il numero unico di emergenza: in azione i Carabinieri, i Vigili del fuoco e il Soccorso alpino, oltre a un’ambulanza del 118. I Vigili del fuoco hanno raggiunto lo studente e lo hanno accompagnato a valle. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di San Giovanni Bianco per le cure del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA