Smog, blocco diesel Euro 3 Deroghe per over 70 e indigenti

Smog, blocco diesel Euro 3
Deroghe per over 70 e indigenti

La Regione: allo studio un provvedimento per andare incontro ad alcune categorie penalizzate dai divieti. L’ipotesi: via libera con Isee sotto i 14 mila euro. L’assessore Ciagà: «Aiuto ai più fragili, ma non si allarghi troppo».

Un nuovo pacchetto di deroghe per consentire ad alcune categorie di cittadini di poter circolare nonostante il blocco antismog: la Regione sta studiando una serie di interventi, da attivare entro fine mese: «Stiamo pensando, ad esempio, ad anziani over 70 e a persone con Isee inferiore a 14 mila euro», annuncia l’assessore regionale all’Ambiente, Raffaele Cattaneo. Circa 4.200 sul territorio bergamasco, 42 mila su quello regionale. La lista delle deroghe, dunque, si allunga e Leyla Ciagà, assessore all’Ambiente d Bergamo, mette il freno: «Ragionevole la flessibilità a favore dei soggetti fragili, ma serve ridurre le deroghe già esistenti per non vanificare l’efficacia delle misure antismog».

Come spiega Cattaneo, «stiamo riflettendo su nuove deroghe, alla luce delle segnalazioni ricevute in questi primi 20 giorni di entrata in vigore delle misure antismog che interessano i veicoli più inquinanti». Oltre a mezzi di circhi, giostrai e autoscuole, il riferimento è «alle auto degli over 70 e di chi ha un Isee sotto i 14 mila euro. Deroghe già concesse in altre zone del Bacino padano. Si tratta di circa 20 mila veicoli per la prima categoria, 22 mila veicoli per la seconda (circa 4.200 in Bergamasca in totale), che corrispondono solo all’1% delle emissioni totali di Pm10». Regione mira ad arrivare a un sistema personalizzato: «Cioè alla possibilità di installare sulle auto una scatola nera, simile a quelle delle assicurazioni, che verifichi l’esatta percorrenza. Il principio è che un diesel Euro 3 che percorre mille chilometri l’anno inquina meno di un diesel Euro 5 che ne fa 50 mila».

© RIPRODUZIONE RISERVATA