Stroncata da un malore, addio alla consigliera della Pro loco di Sarnico

Stroncata da un malore, addio alla consigliera della Pro loco di Sarnico

Isa De Luca è morta a 69 anni. Il cordoglio del sindaco: «Se ne va una grande amica della nostra cittadina».

Sarnico piange la scomparsa di Isa De Luca, consigliera della Pro loco, donna ben voluta e stimata dalla comunità lacustre. Originaria delle Antille olandesi (era nata a Curaçao) da anni abitava a Sarnico con il marito Luigi Scalvini. Isa sabato scorso è stata stroncata da un malore improvviso che l’ha colpita all’età di 69 anni, lasciando sgomenti familiari ed amici. Di lei il paese ricorda soprattutto il grande amore per gli animali: da sempre in prima fila per difendere i diritti di cani, gatti e di tutti i suoi amici a quattro zampe, Isa - che nel 2014 aveva aperto un bed and breakfast vegano e pet friendly proprio a Sarnico - era una ferma oppositrice della caccia. L’altro suo grande amore era riservato a Sarnico, e ai tesori della cittadina: consigliere della pinacoteca Bellini, era una grande appassionata di storia locale, con una particolare passione per la storia del liberty. Spesso, in occasione di manifestazioni estive e non solo, la si vedeva impegnata a dare una mano agli amici della Pro loco. Ma era anche molto legata all’attuale Amministrazione comunale, in particolare al sindaco Giorgio Bertazzoli, a cui spesso faceva da fotografa nelle celebrazioni ufficiali. «Con Isa se ne va una grande amica. Solare, discreta, attenta. Un’amica che sentivo tutti i giorni, e che ci mancherà molto» è il ricordo di Bertazzoli. La salma di Isa De Luca riposerà nella casa del commiato di via Prati 34, a Sarnico, fino a domani alle 12, prima di essere accompagnata al forno crematorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA