Sulla Francesca l’incubo buche Si interviene, ma solo su 2 km

Sulla Francesca l’incubo buche
Si interviene, ma solo su 2 km

Conto alla rovescia per l’asfaltatura della Provinciale 122 «Francesca», una delle più battute della Pianura, anche da molti mezzi pesanti (secondo le ultime rilevazioni provinciali è interessata da un traffico quotidiano di 21.572 veicoli di cui 1.272 motocicli, 18.794 automobili e 1.506 mezzi pesanti).

E per questo motivo anche una di quelle che si trova nelle peggiori condizioni. Ormai ogni giorno i tecnici del settore Viabilità della Provincia e della «Milesi», l’azienda di Gorlago che dovrà eseguire i lavori, guardano le temperature per capire quale può essere il momento migliore per partire. Le giornate di sole di questi ultimi giorni, con pomeriggi in cui si sono superati i dieci gradi, potrebbero far pensare che si potrebbe già iniziare ad asfaltare.

Il problema sono le notti durante le quali la colonnina del termometro scende ancora vicino allo zero, temperatura che potrebbe compromettere la qualità di strati di asfalto stesi da poco. L’asfaltatura della 122 dovrebbe comunque iniziare per la fine del mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA