Trovano un portafogli con 1.840 euro  Treviolo, due ragazzi lo riconsegnano
Da sinistra, Michele Giustozzi ed Edoardo Fumagalli

Trovano un portafogli con 1.840 euro
Treviolo, due ragazzi lo riconsegnano

Fare con naturalezza gesti normali, che però sembrano eccezionali. Come trovare un portafogli perso per strada, con quasi duemila euro dentro, e non maturare alcun cattivo pensiero.

Edoardo Fumagalli e Michele Giustozzi, 17enni di Curnasco, frazione di Treviolo, non ci hanno pensato un attimo e l’hanno consegnato ai carabinieri. È successo martedì in piazza Conciliazione a Treviolo.

«Era sera, io ed Edoardo stavamo facendo un giro in moto senza una meta precisa. Siamo passati per quella stata e abbiamo intravisto un portafogli per terra – racconta Michele Giustozzi, uno dei due ragazzi -. Ci siamo fermati, lo abbiamo aperto per guardare il nome del proprietario. Dopo meno due minuti è passata un’auto dei carabinieri: li abbiamo fermati e abbiamo consegnato loro il portafogli». Che non era leggero: all’interno c’erano ben 1.840 euro, oltre ai documenti. I due ragazzi non sono caduti in tentazione, hanno invece dato dimostrazione di correttezza ed educazione. Un gesto eccezionale? «No, abbiamo fatto una cosa normale», risponde con un sorriso Michele.

© RIPRODUZIONE RISERVATA